Caricamento...

Escursione del 12 settembre 2021

GRUPPO DEL SELLA

Ferrata Tridentina e Cima Pisciadù

 

DESCRIZIONE:

DOVE ANDIAMO, AMBIENTE E STORIA:

La Cima Pisciadù è senza dubbio uno dei rilievi più degni di nota del Gruppo del Sella e il suo fascino non è sminuito da quei pochi metri che la farebbero entrare nel Club dei 3000. Dal fianco sud, per

gradini di roccia, la si può guadagnare ed il panorama è mozzafiato.

La Ferrata Tridentina, classica tra le classiche, attrezzata in maniera eccellente, non presenta difficoltà particolari e per rocce e gradoni sempre più ripidi porta al famoso ponte sospeso che permette di lasciare la Torre Exner per raggiungere il Rifugio Cavazza al Pisciadù sulla piattaforma del Sella.

Direttori: G: Ceresola e S. Mantovanelli

Difficoltà: EE – EEA

Dislivello: EE 850 m – EEA 650 m

Quota partenza: EE 2150 m – EEA 1950 m

Quota massima: EE 2950 m – EEA 2585 m

Tempo: 6-7 ore circa

Pranzo: al Rifugio Cavazza al Pisciadù

DIRETTORI DI ESCURSIONE:  SERGIO MANTOVANELLI ( 320 076 2246 ) – GIANNI CIRESOLA ( 330 558 338 )

ATTREZZATURA OBBLIGATORIA: Scarponi alti alla caviglia, set da ferrata omologato EN 958, caschetto, guanti

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: Bastoncini da trekking, adeguate scorte di acqua, longe di autoassicurazione

PROGRAMMA COMPLETO
MODULO DI AUTODICHIARAZIONE
INFORMATIVA PARTECIPANTI

POSTI LIMITATI

SI RICORDA CHE AL MOMENTO DEL RITROVO, DEVE ESSERE CONSEGNATA AL RESPONSABILE DELL’ESCURSIONE L’AUTODICHIARAZIONE GIA’ COMPILATA, SCARICABILE ONLINE

ISCRIZIONI CHIAMANDO IN SEGRETERIA NEGLI ORARI DI APERTURA ALLO 045 803 0555 – INFO AL NUMERO DEL CAPO GITA SULLA LOCANDINA